Cartier Company profile

Cartier è stata fondata a Parigi nel 1847 da Louis-François Cartier, che ha assunto l’officina di gioielli dove aveva addestrato e specializzato in bigiotteria e accessori moda. Business è andato bene, e divenne la gioielleria preferita tra l’aristocrazia francese. Suo figlio Alfred è diventato partner nel 1872 e correva il negozio due anni più tardi. Tre figli di Alfred Louis, Pierre e Jacques tutti aderito al business, e Alfred ha deciso di dare all’azienda una dimensione internazionale. Banquo Pierre in Russia, dove poteva scout per affari e dare un’occhiata al lavoro di Fabergé e poi a New York, dove aprì un negozio sulla Fifth Avenue nel 1909. Jacques fu inviato a Londra, dove ha aperto un negozio su New Burlington Street nel 1902, mentre Louis rimase a Parigi. Per tutti e tre, il lavoro è andato bene. Si sono specializzati in gioielli e oggetti pratici – portasigarette, apriscatole – tutte decorate con pietre preziose e incisione.

Louis Cartier aveva una particolare passione per orologi da tasca e aveva l’ambizione di creare il proprio segnatempo. Nel 1904, il suo amico Alberto Santos-Dumont, un pioniere dell’aviazione brasiliano, ha chiesto lui per fare un orologio che egli potrebbe cinturino sul polso, in modo che sarebbe stato più pratico di un orologio da tasca in volo. Louis imitazioni Cartier ha creato l’orologio Santos, con una cassa quadrata. Questo preparato il terreno per la prima produzione commerciale di Cartier replica orologi da polso. I movimenti sono stati forniti da Edmond Jaeger, che stava già lavorando con Antoine LeCoultre, anche se la loro azienda vorrebbe identità formale come Jaeger-LeCoultre solo nel 1937. Orologio produzione allargata, con una serie di nuovi modelli, Baignoire e Tortue nel 1912 e serbatoio nel 1917. Nel corso degli anni, Cartier usato anche movimenti di Vacheron Constantin, Audemars Piguet e Movado.

La dinastia notevole creata da famiglia funzionamento costante fino al 1964, quando Pierre Cartier morì. I successori, Jean-Jacques Cartier (figlio di Jacques), Claude Cartier (figlio di Luigi) e Marionne Claudelle (figlia di Pierre), che erano in esecuzione Londra Cartier, Cartier New York e cartier replica italia Parigi rispettivamente, venduto le imprese.

Un gruppo di investitori guidati da Joseph Kanoui comprato Cartier Parigi nel 1972, e la società ha riacquistato Cartier Londra nel 1974 e Cartier New York nel 1976. Nel 1988, Cartier ha acquistato una partecipazione di maggioranza in Piaget e Baume & Mercier. Cinque anni più tardi, il gruppo di lusso Vendôme nasce, combinando Cartier, Alfred Dunhill, Montblanc, Piaget, Baume & Mercier, Karl Lagerfeld, Chloé, Sulka, Hackett e Seeger. Nel 2012, orologi replica cartier divenne parte del gruppo Richemont.

Cartier continua ad offrire notevoli sorprese nei suoi orologi, e molti di loro portano il marchio di Carole Forestier-Kasapi, direttore del movimento creato a Cartier dal 2005. Ama particolarmente lavorare con caratteristiche tridimensionali come rivelato nel calendario perpetuo Astrocalendaire con il suo look di anfiteatro.

Oggi la produzione di Cartier a La Chaux-de-Fonds è uno della più grande unità di produzione integrata verticalmente orologio in Svizzera. cartier replica orologi è uno dei pochi marchi di raggiungere vendite superiore a 1 miliardo di franchi all’anno, al terzo posto dopo Rolex e Omega e precede il Longines e Tissot.